Javascript Menu by Deluxe-Menu.com


Gruppo Folcloristico

Danzerini Udinesi


Festival - 2010


Home

Javascript Menu by Deluxe-Menu.com

DANZANDO TRA I POPOLI… GRECIA E DINTORNI

Il 10-11-12 settembre si è svolta a Blessano la 10° edizione della manifestazione folcloristica “Danzando tra i popoli...”. Il tema scelto quest'anno era: la Grecia e i dintorni.

Galleria fotografica

GRUPPI PARTECIPANTI (Locandina)

Gruppo folk “Voirani” (GREECE)

Il gruppo proviene dalla città di Agios Athanasios, vicino a Drama nella parte nord occidentale della Grecia; fondato nel 1977, il gruppo si prefigge di preservare e tramandare. I costumi, le danze, le canzoni, I dialetti e tutti gli elementi tipici della tradizione ellenica di quell’area. Per raggiungere tale scopo, ha diversi gruppi suddivisi per età, che studiano ed eseguono balli provenienti da tutta la Grecia con particolare attenzione verso quelli originari dalle regioni del Ponto e della Tracia. All’interno dell’associazione, a fianco al corpo di ballo, operano anche gruppi di teatro, pittura religiosa e non, laboratori di musica folclorica; grazie a questa struttura, il gruppo Voirani tiene seminari, corsi e workshop. Un aspetto molto importante è rappresentato dai loro costumi originali. Durante il periodo di attività, il gruppo si è esibito in molte manifestazioni a livello europeo, partecipando a festival in Francia, Germania, Bulgaria, Finlandia e Ungheria.

 Gruppo folk TYRGETOS (GREECE)

Il gruppo venne fondato nel 2005 a Salonicco (Thessaloniki), considerata dai greci la seconda capitale, poiché non solo è la città più estesa della Grecia dopo Atene, ma anche la capitale della Macedonia del Nord. Il sodalizio è costituito da diversi gruppi di danza tradizionale, gruppi teatrali e cori, ed è principalmente occupato nel settore della cultura. Organizza eventi culturali per enti e istituzioni locali e lo sviluppo e l’attuazione di programmi europei di cultura. Si è esibito in numerose manifestazioni e festival, in patria e all’estero, ad esempio in Siria e Isole Canarie, Messico, Cina, Algeria, Inghilterra, Polonia, Portogallo, Francia, Serbia, Ungheria, Slovacchia, Romania, Croazia, Spagna, Germania, Estonia, Finlandia, Malta, Russia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Turchia, Israele, Italia etc.

Gruppo folk “Liceo Greco di Heraklion” CRETA (GREECE)

Il Liceo delle donne greche è stato fondato da un gruppo di signore del luogo nel 1953 a Heraklion, la più popolata città dell’isola di Creta. La scuola è un non-profit e vanta un’ottima collaborazione con tutte le istituzioni culturali della città, con il Liceo centrale Greco di Atene e con tutte le scuole superiori della Grecia con le quali organizza conferenze, manifestazioni ed eventi culturali. Obbiettivo del liceo è quello di conservare e diffondere il patrimonio culturale e folcloristico di Creta e di tutta la tradizione greca. Il liceo dispone di tre tipi di costumi tradizionali femminili cretesi: la Anogianos, il Sfakiano, il Kritsotiki. Il costume maschile è uguale in tutti I distretti dell’isola, differiscono solo negli stivali che possono essere di colore bianco o nero. Il gruppo di danza del liceo ha rappresentato Creta e la Grecia in numerose conferenze e festival internazionali, ad esempio a Cipro, in Anatolia, Turchia, Bulgaria, America, Egitto, Corea del Sud, e in molti paesi europei. Il gruppo è costituito da bambini, adolescenti e adulti.

Gruppo folk NASO Messina, SICILIA (ITALIA)

Il gruppo ha rappresentato più volte l’Italia ai maggiori festival internazionali del folklore, ad esempio in Austria, Grecia, Croazia, Francia, Spagna e Rep. Ceca. I costumi sono fedelmente ispirati a stampe del‘700 e dell’800. I canti fanno rivivere tutta la gamma dei sentimenti dell’animo siciliano dall’odio all’amore dal dispetto alla galanteria, dalla gioia di vivere alla più struggente malinconia. Gli strumenti sono quelli del pecoraio “friscalettu” (ricavato da un pezzo di canna); del carrettiere “marranzano” (in ferro battuto, con una lamella d’acciaio che si fa vibrare col dito appoggiando lo strumento ai denti, mentre la gola fa da cassa di risonanza); del contadino “tamburo” (anfora per l’acqua che vuota, soffiandovi dentro, viene usata per scandire il tempo). Completano l’orchestrina rustica organetti, ciaramelle, chitarre e mandolini.

Gruppo Folcloristico "Danzerini Udinesi" - Blessano (ITALIA)

Il Gruppo Folcloristico si prefigge di divulgare la musica e le danze popolari, approfondendo e ricercando le radici storiche e le tradizioni della propria terra. Il gruppo è nato nell’anno 1963 e vanta esibizioni in diverse località italiane ed estere e partecipazioni a festival Nazionali ed Internazionali del Folclore. Grande importanza nella ricerca delle radici culturali della Danza Friulana, ha il costume popolare che pur mutando nel corso dei secoli mantiene la semplicità della foggia, la sobrietà del gusto e il sobrio accostamento dei colori. Le danze sono accompagnate da alcuni strumenti tipici quali: la fisarmonica, il “liron” (contrabbasso), il violino e il clarino. Il sodalizio è affiliato da molti anni all’U.F.I. (Unione Folclorica Italiana) e all’AGFF (Associazione Gruppi Folclorici Friulani) che raccoglie i maggiori Gruppi Regionali.


 

 

Google  
 
 

Ultimo aggiornamento: 29-08-10
 

Remember, don't forget